Ultimo aggiornamento (27 Agosto 2012)

 

Il Beagle



Guida al Beagle


L'Allevamento Etruria 2000, nel corso degli anni ha redatto una semplice ed amatoriale Guida al Beagle, scaricabile gratuitamente a questo Link. La guida non sostituisce libri di testo reperibili in librerie, dei quali consigliamo la lettura.

 

La razza in breve

 

 

Standard di Razza

 

Aspetto Generale:

Segugio di costruzione robusta e compatta, dall'aspetto armoniosamente tozzo.

Standard revisionato dalla FCI in data 24 giugno 1987
da Club Italiano del Beagle, Beagle-Harrier e Harrier

Apparenza generale: un segugio forte e vigoroso, dalla struttura compatta, che dia l'impressione di qualità senza mai essere grossolano.


Caratteristiche: un segugio di temperamento festoso ed allegro la cui essenziale funzione è di cacciare, primariamente la lepre, seguendo la passata.
Spavaldo, attivo e dotato di grande forza e determinazione.
Sempre all'erta, intelligente, dal temperamento equilibrato e mai discontinuo.

Temperamento: forte e vigile, senza mai mostrare spirito aggressivo o timidezza.
Testa e cranio: di moderata lunghezza, potente ma senza grossolanità, più ingentilita nelle femmine, senza rughe.
Cranio leggermente a cupola, moderatamente largo, con occipite appena accennato.
Stop ben definito.
La lunghezza del cranio (dall'occipite allo stop) deve essere il più possibile uguale alla lunghezza del muso (dallo stop alla punta del tartufo).
Il muso non deve essere appuntito.
Le labbra devono essere ben pendenti ma non in maniera eccessiva.
Il naso è largo, preferibilmente nero, ma una minore pigmentazione è permessa nei soggetti con i mantelli e colori più chiari.
Narici larghe.

Occhi: marrone scuro nocciola, moderatamente grandi, non affossati né prominenti, ben distanziati l'uno dall'altro e dalla espressione dolce ed attraente.

Orecchie: lunghe, con estremità arrotondate, quando tese verso avanti dovrebbero quasi raggiungere la punta del tartufo.
Inserite basse, di fine tessitura e pendenti con garbo contro le guance.
Bocca: le mandibole devono essere forti, con una chiusura a forbice perfetta, regolare e completa, con gli incisivi superiori ed inferiori ben allineati e spaziati in modo da determinare la voluta quadratura.

Collo: sufficientemente lungo da consentire al cane di seguire agevolmente la traccia su terreno, leggermente arcuato e con una leggera giogaia.

Arti anteriori: spalle bene inclinate, non appesantite, anteriori diritti, posizionati verticalmente ben sotto il cane, di buona sostanza ed ossatura rotonda, senza restringimento verso i piedi.
Metacarpi corti e gomiti ben fermi, non rivolti verso l'esterno o l'interno, l'altezza da terra al gomito è pari alla metà dell'altezza da terra alla punta delle scapole.

Tronco: linea superiore diritta sull'orizzontale e senza spezzature.
Torace ben disteso al di sotto dei gomiti.
Costole ben cerchiate ed allungate in profondità.
Rene raccolto, potente senza eccessiva arcuatura.

Arti posteriori: di buona muscolatura, ben angolati con garretti corti, forti e paralleli visti da dietro.

: raccolti e solidi con forte tomaia.
Il Beagle non deve avere "il piede della lepre", le unghie devono essere corte.

Coda: forte di nerbo e moderatamente lunga.
Attaccatura alta e portata gaiamente ma non curvata sul dorso e comunque inclinata davanti rispetto all'inserzione.
Ben coperta di peli specialmente nella parte più interna.

Movimento: in movimento la linea dorsale deve essere ben ferma senza nessun accenno di rollio.
Gli arti anteriori devono avere un'ampia e sciolta estensione in avanti, sempre ben diritti e senza nessun accenno ad un passo corto; gli arti posteriori devono avere sempre un efficace spinta muovendosi parallelamente.
Il posteriore non deve essere mai chiuso, l'anteriore non deve mai essere ondeggiante.

Pelo: corto, denso ed impermeabile.

Colore: ogni colore riconosciuto per i cani da seguita è ammesso, escluso il color fegato.
La punta della coda deve essere bianca.


Altezza: il limite minimo è desiderabile che non sia inferiore a 33 cm (13 pollici).
E' desiderabile che l' altezza massima non superi i 40 cm (16 pollici).

Difetti: ogni discostamento dalle descrizioni delle varie regioni sopra riportate dovrebbe essere considerato difetto e va considerato tanto più grave quanto più ci si discorda dalla descrizione fenomenica come sopra.
Difetti più ricorrenti: prognatismo, enognatismo, criptorchidismo, monorchidismo, misure fuori standard, testa stretta, stop troppo accentuato, occhi piccoli, focature carbonate alla testa, dorso molle, coda lunga, depigmentazione del tartufo, movimento scorretto, rene lungo, piedi "aperti", anteriori e posterioni non dritti e paralleli.
Nota: i maschi devono avere due testicoli, apparentemente normali, completamente discesi nello scroto.

Riporto di seguito anche lo standard Americano, che come sappiamo trova come caratteristica più evidente le dimensioni, prevedendo due diverse tipologie di beagle, quelle sotto i 13 pollici e quelli tra i 13 e 15 pollici, cioè un'altezza massima di circa 37cm.

 


 

Standard Americano

Per sommi capi si puo definire lo standard del beagle americano più equilibrato, dovuto al fatto che il punteggio di bellezza è quantificato e distribuito più equamente tra testa, caratteristiche morfologiche del corpo, e soprattuto dando una importanza rilevante al movimento. E' sicuramente per questo motivo che troviamo nei beagle americani ottime linee con splendido parallelismo degli arti. Mentre si trovano con difficolta arti anteriori ben costruiti e sopratutto buone teste, di cui l'europa è detentrice.

Head
The skull should be fairly long, slightly domed at occiput, with cranium broad and full. Ears--Ears set on moderately low, long, reaching when drawn out nearly, if not quite, to the end of the nose; fine in texture, fairly broad-with almost entire absence of erectile power-setting close to the head, with the forward edge slightly inturning to the cheek--rounded at tip. Eyes--Eyes large, set well apart-soft and houndlike--expression gentle and pleading; of a brown or hazel color. Muzzle--Muzzle of medium length-straight and square--cut--the stop moderately defined. Jaws--Level. Lips free from flews; nostrils large and open. Defects--A very flat skull, narrow across the top; excess of dome, eyes small, sharp and terrierlike, or prominent and protruding; muzzle long, snipy or cut away decidedly below the eyes, or very short. Roman-nosed, or upturned, giving a dish-face expression. Ears short, set on high or with a tendency to rise above the point of origin.

Body

Neck and Throat--Neck rising free and light from the shoulders strong in substance yet not loaded, of medium length. The throat clean and free from folds of skin; a slight wrinkle below the angle of the jaw, however, may be allowable. Defects--A thick, short, cloddy neck carried on a line with the top of the shoulders. Throat showing dewlap and folds of skin to a degree termed "throatiness."

Shoulders and Chest
Shoulders sloping--clean, muscular, not heavy or loaded--conveying the idea of freedom of action with activity and strength. Chest deep and broad, but not broad enough to interfere with the free play of the shoulders. Defects--Straight, upright shoulders. Chest disproportionately wide or with lack of depth.

Back, Loin and Ribs
Back short, muscular and strong. Loin broad and slightly arched, and the ribs well sprung, giving abundance of lung room. Defects--Very long or swayed or roached back. Flat, narrow loin. Flat ribs.

Forelegs and Feet
Forelegs--Straight, with plenty of bone in proportion to size of the hound. Pasterns short and straight. Feet--Close, round and firm. Pad full and hard. Defects--Out at elbows. Knees knuckled over forward, or bent backward. Forelegs crooked or Dachshundlike. Feet long, open or spreading.

Hips, Thighs, Hind Legs and Feet
Hips and thighs strong and well muscled, giving abundance of propelling power. Stifles strong and well let down. Hocks firm, symmetrical and moderately bent. Feet close and firm. Defects--Cowhocks, or straight hocks. Lack of muscle and propelling power. Open feet.

Tail
Set moderately high; carried gaily, but not turned forward over the back; with slight curve; short as compared with size of the hound; with brush. Defects--A long tail. Teapot curve or inclined forward from the root. Rat tail with absence of brush.

Coat
A close, hard, hound coat of medium length. Defects--A short, thin coat, or of a soft quality.

Color
Any true hound color.

General Appearance
A miniature Foxhound, solid and big for his inches, with the wear-and-tear look of the hound that can last in the chase and follow his quarry to the death.

Scale of Points

Head

Skull
5

Ears
10

Eyes
5

Muzzle
5
25
Body

Neck
5

Chest and shoulders
15

Back, loin and ribs
15
35
Running Gear

Forelegs
10

Hips, thighs and hind legs
10

Feet
10
30
Coat
5

Stern
5
10
Total
100


Varieties
There shall be two varieties:
Thirteen Inch--which shall be for hounds not exceeding 13 inches in height.
Fifteen Inch--which shall be for hounds over 13 but not exceeding 15 inches in height.

Disqualification
Any hound measuring more than 15 inches shall be disqualified.

Packs of Beagles

Score of Points for Judging

Hounds
General levelness of pack
40%
Individual merit of hounds
30%

70%


Manners
20%
Appointments
10%
Total
100%


Levelness of Pack
The first thing in a pack to be considered is that they present a unified appearance. The hounds must be as near to the same height, weight, conformation and color as possible.

Individual Merit of the Hounds
Is the individual bench-show quality of the hounds. A very level and sporty pack can be gotten together and not a single hound be a good Beagle. This is to be avoided.

Manners
The hounds must all work gaily and cheerfully, with flags up--obeying all commands cheerfully. They should be broken to heel up, kennel up, follow promptly and stand. Cringing, sulking, lying down to be avoided. Also, a pack must not work as though in terror of master and whips. In Beagle packs it is recommended that the whip be used as little as possible.

Appointments
Master and whips should be dressed alike, the master or huntsman to carry horn--the whips and master to carry light thong whips. One whip should carry extra couplings on shoulder strap.

Recommendations for Show Livery
Black velvet cap, white stock, green coat, white breeches or knickerbockers, green or black stockings, white spats, black or dark brown shoes. Vest and gloves optional. Ladies should turn out exactly the same except for a white skirt instead of white breeches